Please, in order to use the application, enable script in your browser.

VTA-STAB. PIANTE » dott. Raffaele Starace, agronomo

VTA - VISUAL TREE ASSESSMENT - ANALISI STABILITÀ DELLE PIANTE, AUTORIZZAZIONE ABBATTIMENTO

Scarica la versione integrale del curriculum in PDF: 





• Date

 

2021

 

 

PILOTA APR

Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione

 

ENAC – Ente Nazionale Aviazione Civile

Abilitazione pilota APR (Aeromobili Pilotaggio Remoto)

Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio

    Ispezioni in quota con drone Phantom 4 pro



VALUTAZIONE STABILITÀ DEGLI ALBERI

Specializzazione Valutazione Stabilità degli alberi con metodo VTA (Visual Tree Assessment) 

- metodo VTA

- protocollo ISA (International Society of Arboriculture)


TARIFFARIO VTA ANNO 2020 (needed psw): 



Prova strumentale (resistografo) per verificare i danni di un fungo cariogeno (Ganoderma applanatum)

 


Prova strumentale (tomografia sonica)  mirror

 


Prova strumentale (Pulling test-Prova di trazione)

 video

Prova strumentale (Dynaroot-Prova di tenuta radicale) evoluzione della prova di trazione

UNICHE ANALISI STRUMENTALI IN GRADO DI DETERMINARE SE UNA PIANTA  CADRÀ O NO
 video

(Dynaroot con tomografia sonica)

Senza entrare in tenicismi di sorta, la prova di trazione è un analisi strumentale che sottopone la pianta in esame ad una serie di sollecitazioni dinamiche (trazioni) allo scopo di simulare l’azione del vento e valutare quindi la conseguente predisposizione/resistenza al ribaltamento. Dette sollecitazioni applicate, sono comunque artificiali e cercano di simulare, per quanto possibile, la globale azione del vento e la conseguente predisposizione/resistenza al ribaltamento.

 

Con la prova di trazione (cosiddetto “pulling test”), in pratica si produce un carico progressivo e continuo sull’albero comparandolo con l’inclinazione che assume il fusto; in questo modo si calcola il fattore di sicurezza di un albero rispetto all’apparato radicale. Questo test richiede un paranco, un cavo di adeguate dimensioni, un punto di ancoraggio e la presenza di più addetti. Si tratta di un test impegnativo e non sempre fornisce risultati molto attendibili.

 

L’evoluzione di detta tecnica è la DYNAROOT, evoluzione tecnica alla prova di trazione.

La dynaroot valuta la predisposizione/resistenza al ribaltamento di una pianta, misurando le esatte sollecitazioni effettuate realmente dal vento di quella zona su quella pianta e non da sue simulazioni artificiali (trazioni) che per quanto verosimili sono e saranno sempre frutto di ipotesi e previsioni artificiose ed artificiali.

 

Considerazioni strettamente personali, ci permettono di suggerire che, dovendo determinare oggi, la resistenza al ribaltamento ed eventuali punti di debolezza nel tronco, il miglior approccio strumentale sia dato e disponibile con la tecnica del DYNAROOT (resistenza al ribaltamento) e TOMOGRAFIA SONICA (punti di debolezza nel tronco), effettuabili ed ottenibili con l’OFFERTA 3.

NB per l’effettuazione della prova e relative misurazioni occorre almeno una leggera brezza dell’ordine di velocità del vento non inferiore a 5 m/s.

O DI UN ALBERO



 





 ATTESTATI – SPECIALIZZAZIONI    
Socio SIA (Società Italiana Arboricoltura Italian Chapter ISA Internat. Society of. Arboriculture) N. 1241 

Corso sulla VTA (Valutazione di Stabilità degli Alberi) Claus Mattheck (2013)

Corso “Verde Sicuro” – Orto Botanico Napoli (Novembre 2013)

Corso sulla VTA (Valutazione di Stabilità degli Alberi) Orto Botanico Portici (2014)

Corso sulla VTA I LIVELLO (2014)
Corso sulla VTA II LIVELLO (2015)
Il Verde urbano dopo il (Rhynchophorus ferrugineus) Punteruolo rosso delle palme (2013)
STABILITÀ DELLE PIANTE VTA: ASPETTI TECNICO LEGALI AMBIENTI URBANI ED ANTROPIZZATI (2019)

STABILITÀ DELLE PIANTE: PARASSITI DEL VERDE URBANO (2020)
PERIZIE TEC.-AGRON. ABBATTIMENTO ALBERI (NULLAOSTA E PROCEDURE) (2020)
ABILITAZIONE ACQUISTO ED USO FITOFARMACI (PATENTINO)

ABILITAZIONE CONSULENTE FITOSANITARIO (INSEGNAMENTO MATERIA FITOSANITARIA)

CERTIFICAZIONE EUROPEA ETW 2020
VERDE URBANO 2020
STANDARD EUROPEO DI POTATURA 2020
PROTEZIONE DEGLI ALBERI NEI CANTIERI 2020
ABILITAZIONE ALLA PROGETTAZIONE E DL FUOCO PRESCRITTO 2020



 

 

 

ATTESTATI-SPECIALIZZAZIONI    

VTA STABILITà DELLE PIANTE

 

• Date

 

2020

 

 

ISCRIZIONE SIA (sOCIETà ITALIANA DI ARBORICOLTURA

 Chapter

 

ISA (International Society of Arboriculture

Università Federico II – Facoltà di Agraria Portici (NA), votazione 102/110

 

 

 

• Date

 

2020

 

 

INTRODUZIONE ALL'INDAGINE DI STABILITA' DEGLI ALBERI ED APPROFONDIMENTI TECNICI E LEGALI E PROBLEMATICHE LEGATE AGLI AMBITI URBANI ED ANTROPIZZATI” 

Chapter

 

ODAF Ordine Agronomi e Forestali Salerno

 

 

 

• Date

 

2015

 

 

corso vta II livello – analisi strumentale

Chapter

 

MUSA Museo Scienze Agrarie – Orto botanico Portici – ODAF Ordine Agronomi e Forestali Napoli – UNINA Università Federico II Napoli

 

 

 

• Date

 

2014

 

 

corso vta I livello – analisi visiva

 

 

MUSA Museo Scienze Agrarie – Orto botanico Portici – ODAF Ordine Agronomi e Forestali Napoli – UNINA Università Federico II Napoli

 

 

 

• Date

 

2013

 

 

Stabilità degli alberi governance del verde in aree pubbliche

 Chapter

 

Comune di Napoli – R3GIS - MUSA Museo Scienze Agrarie – Orto botanico Portici – ODAF Ordine Agronomi e Forestali Napoli – UNINA Università Federico II Napoli – Studio Verde

 

 

 

 

• Date

 

2013

 

 

Chapter

 

Corso sulla stabilità degli alberi e propensione al cedimento tenuto dall’ideatore del metodo vta prof. claus mattheck

 ISA International Society of Arboriculture - Comune di Salerno – SIA Società Italiana di Arboricoltura

 

• Date

 

Chapter

 

2012
il verde urbano dopo il punteruolo rosso
Regione Campania – Servizio Fitopatologico Regione Campania

 

• Date

 

2016

 

Chapter

 

abilitazione acquisto ed uso prodotti fitofarmaci “CSD patentino”

Regione Campania – Servizio Fitopatologico Regione Campania

 

• Date

 

2016

 

Chapter

 

abilitazione consulente fitosanitario

Regione Campania – Servizio Fitopatologico Regione Campania

 

 download specializzazioni



 INCARICHI SVOLTI  VTA visive e strumentali




              

Date

 

2020

PROGETTO

 

v.t.a. stabilità delle piante

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

MANIFATTURE SIGARO TOSCANO – CAVA DE’ TIRRENI (SA)

Ordini di acquisto 45-32711, 45-32712 del 28/02/2020

Descrizione

 

Ordinanza verifica alberature prospicienti spazi ed aree pubbliche 

 

 

 

Date

 

2020

PROGETTO

 

docenza esperto PON

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

ISTIT. SUPERIORE M.P. VITRUVIO CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)

Prot. 7087/4.1.o del 22/10/2019 

Descrizione

 

Docente in qualità di Esperto: PON Modulo: i sentieri dei sapori

 

 

 

Date

 

2020

PROGETTO

 

VERIFICA AREE DISTRUTTE DA INCNDIO AREA PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

OLIVA DANIELA, ANNA MARGHERITA

Zona Direttiva Habitat/Natura2000/Parco Nazionale del Vesuvio

Descrizione

 

intervento volto alla verifica stabilità delle piante, eliminazione pericolo per pubblica incolumità e riforestazione aree distrutte da incendio.

 

 

 

Date

 

2020

PROGETTO

 

ARMENA - CITTà METROPOLITANA DI NAPOLI

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

ARMENA SERVIZI REAL BOSCO DI PORTICI

Determina 295 del 29/05/2019  RICONTROLLO

Descrizione

 

Verifica stativa visiva e strumentale di 500 piante site Real Bosco di Portici 

 

 

 

Date

 

2020

PROGETTO

 

ORDINANZA COMUNE DI SORRENTO

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

VILLA ASTOR/TRITONE SORRENTO

Indagine strumentale di alberature oggetto di ordinanza per pericolo alla pubblica e privata incolumità.

Descrizione

 

Verifica statica visiva e strumentale con certificazione di eliminato pericolo 

 

 

 

Date

 

2020

PROGETTO

 

ARMENA - CITTà METROPOLITANA DI NAPOLI

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

ARMENA SERVIZI REAL BOSCO DI PORTICI

Determina 295 del 29/05/2019 

Descrizione

 

Verifica stativa visiva e strumentale di 500 piante site Real Bosco di Portici 

 

 

 

Date

 

2020

PROGETTO

 

CONDOMINIO PARCO DUE PINI IN SEIANO NAPOLI

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

PARCO DUE PINI

Incarico specialistico

Descrizione

 

Verifica della stabilità delle piante e propensione al cedimento effettuata con Analisi strumentale DynaRoot (verifica tenuta radicale) 

 

 

 

Date

 

2020

PROGETTO

 

AREA TECNICA SERVIZIO LL.PP.

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

COMUNE DI VICO EQUENSE CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI

Determina 1140/2019 attività suppletiva

Descrizione

 

intervento volto all’abbattimento/superamento delle barriere architettoniche e al completamento di Piazza Marconi. CUP I75C19000070001. incarico di cui alla determina n. 1140/2019. richiesta verifiche/attività suppletive di natura agronomica VTA. Analisi strumentale stabilità alberi con DynaRoot (verifica tenuta radicale) 

 

 

 

Date

 

2019

PROGETTO

 

protezione civile/polizia locale

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

Città di Vico Equense (NA) casa comunale sede

Determina 1251 del 25/11/2019

Descrizione

 

Direzione lavori inerenti il recupero e riforestazione aree distrutte incendi del Faito versante sovrastante la ex SS 269. 

 

 

 

Date

 

2019

PROGETTO

 

protezione civile/polizia locale – affidamento incarico in via d’urgenza

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

Città di Vico Equense (NA) casa comunale sede

Prot. 0038807 del 15/11/2019. 

 

Descrizione

 

Indagine urgente sullo stato delle alberature lungo l’intero versante meridionale del Faito interessato dei violenti incendi del 2017, in modo da stabilire tutti i necessari interventi da avviare con la massima urgenza, al fine di eliminare qualsiasi pericolo per la pubblica e privata incolumità

 

 

 

Date

 

2019

PROGETTO

 

VARIANTE AL PIANO REGOLATORE GENERALE

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

Città di Piano di Sorrento (NA), casa comunale sede

Descrizione

 

RELAZIONE AGRONOMICA VARIANTE AL PRG

lavori a base d’asta € 3.136.500,00 

 

 

 

 

 

 

Date

 

2019

PROGETTO

 

relazione agronomica istituto comprensivo f. caulino

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

Città di Vico Equense (NA)

Determinazione n. 184 del 12/02/2019

Descrizione

 

Incarico esterno VTA Stabilità delle piante

 

 

 

 

Date

 

2016

PROGETTO

 

relazione agronomica plessi scolastici

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

Città di Vico Equense (NA)

Determinazione n. 144 del 05/02/2016 

Descrizione

 

Incarico esterno VTA Stabilità delle piante

 

Date

 

2015

PROGETTO

 

relazione agronomica via asturi

Datore di lavoro ditta e/o Ente

 

Città di Vico Equense (NA)

Determinazione n. 281 del 02/04/2015 

Descrizione

 

Incarico esterno relazione agronomica e VTA

 

 

 

 




1. PREMESSA

La potenziale caduta di alberi o di parti di albero costituisce una non indifferente fonte di rischio per persone, animali e cose. Il custode dell’albero, che ha responsabilità civile e penale dei fatti e delle conseguenze dovute all’albero, ha il dovere di monitorare i fattori di rischio e di ridurre al minino la probabilità che un danno del genere si possa verificare. Per prevenire i danni dovuti alla caduta di alberi o di loro parti è necessario riconoscere precocemente le situazioni a rischio, in modo da poter intervenire tempestivamente per ridurne la pericolosità (magnitudo).

 

Le perizie di questo tipo devono essere eseguite da personale tecnico altamente qualificato e competente, che si deve attenere a protocolli operativi ed a metodologie di diagnosi che devono fornire dati scientificamente validi e oggettivamente verificabili.

 

 La perizia deve essere eseguita in modo da permettere a chiunque la legge di identificare correttamente la pianta; deve contenere una descrizione precisa e puntuale dei difetti biomeccanici riscontrati, le prescrizioni di intervento atte a ridurre l’eventuale pericolosità della pianta e l’intervallo di tempo entro il quale la pianta deve essere nuovamente controllata.

 

Tali requisiti sono stati esplicitati nel “ Protocollo ISA sulla valutazione di stabilità degli alberi”, elaborato dal gruppo di lavoro sulla stabilità degli alberi (GLSA) della Società Italiana di Arboricoltura (SIA), che definisce campo di applicazione e procedure tecniche della valutazione di stabilità degli alberi.

 

Le metodologie di analisi della stabilità degli alberi sviluppate nel corso degli anni sono molteplici; in Italia si fa solitamente riferimento alla scuola tedesca di Claus Mattheck e, più di rado, alle metodologie sviluppate da Lothar Wessolly.

 

La procedura diagnostica conosciuta con l’acronimo di VTA (Visual Tree Assessment), elaborata da Claus Mattheck, è certamente la procedura di valutazione di stabilità degli alberi più diffusa in Italia. Il metodo si fonda sul fatto che i difetti statici interni di un albero sono correlati a specifici sintomi visibili esternamente. L’analisi visiva, ovverosia il riconoscimento e la codificazione di tali sintomi, è la parte più delicata dell’analisi. Questa prima fase permette di identificare i soggetti sui quali è necessario compiere approfondimenti strumentali finalizzati a confermare e quantificare le anomalie strutturali che maggiormente influiscono sulla stabilità dell’albero. Gli strumenti utilizzati a tal scopo sono molteplici, e si basano su diversi principi: sulle variazioni di velocità di onde d’urto o di ultrasuoni nel legno (martelli a impulsi sonici e ultr